rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Mentana, congolese ucciso in strada dal nipote

Nel pomeriggio di oggi, a Mentana, un congolese è stato ucciso a colpi di pala da suo nipote. Il fatto è avvenuto intorno alle 17  all’incrocio tra via della Mattonata e via del Conventino, per strada, sotto l’abitazione dove vivevano i due uomini...

Nel pomeriggio di oggi, a Mentana, un congolese è stato ucciso a colpi di pala da suo nipote. Il fatto è avvenuto intorno alle 17 all'incrocio tra via della Mattonata e via del Conventino, per strada, sotto l'abitazione dove vivevano i due uomini.

La vicenda:

Secondo alcune fonti il giovane si sentiva spesso pressato dallo zio, in casa c'erano molti conflitti. A far traboccare il vaso sarebbe stato proprio un episodio avvenuto nel pomeriggio: il ragazzo stava giocando a pallone nel cortile, quando lo zio, infastidito, glielo avrebbe bucato. A quel punto lo scatto d'ira del giovane congolese: avrebbe colpito lo zio, scappato in strada, prima con un sasso. Tornato poi con in mano una pala, il giovane si sarebbe scagliato con accanimento contro lo zio a terra prendendolo a palate. Si sarebbe poi nuovamente scagliato sull'uomo, ormai a terra, con uno steccato.

Alcuni vicini, allertati dai lamenti, si sono affacciati in strada e vedendo quello che stava accadendo hanno subito chiamato i Carabinieri. I Carabinieri della vicina stazione di Mentana, intervenuti sul posto, hanno immediatamente tratto in arresto il giovane, con l'accusa di omicidio, mentre lo zio, portato via in ambulanza, sarebbe arrivato morto in ospedale.

Il giovane, che in queste ore è ancora in Caserma, sarà accompagnato in carcere. La salma è stata sottoposta a sequestro ed è a disposizione della Procura.

MR

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mentana, congolese ucciso in strada dal nipote

FrosinoneToday è in caricamento