Moda, il ritorno del Nero

Quant’è bello il chiodo nero di pelle? Tanto. Non lo avete mai posseduto? Questo è l’anno giusto per acquistarne uno.Continuando il nostro viaggio nella norm core, ricerca della normalità elevata a stile, passeremo in rassegna ciò che innalza gli...

Chiodo Nero

Quant’è bello il chiodo nero di pelle? Tanto. Non lo avete mai posseduto? Questo è l’anno giusto per acquistarne uno.Continuando il nostro viaggio nella norm core, ricerca della normalità elevata a stile, passeremo in rassegna ciò che innalza gli animi a una eleganza comune e per niente scontata: il nero, the dark side della moda.

Un ritorno in grande stile di colui che ti “sfina”, celando curve nell’oblio o che ti svilisce, coprendoti con vecchie consuetudini di lutti; lavorato ad hoc da Coco Chanel ne “le petite robe noir” e rivisitato in lungo da Givenchy per la Hepburn in Colazione da Tiffany, ha segnato il passo della raffinatezza eterna. Chi non ha un tubino nero nell’armadio? Quello che ti salva le serate? Ove qualcuno vi fosse, è giunta l’ora di porvi rimedio!

Quello stesso colore che non passa mai di moda, osa prepotente e più convinto. Viene fuori in tutta la bellezza della sua anima rock, dalle inarrivabili passerelle delle fashion week fino alle vetrine dei negozi di casa nostra.

Uno spirito rock, dicevo, contemporaneo e ricco. Sembra quasi che voglia sdoganarsi dalla definizione “cupa” che lo contraddistingue. Oggi vediamo un noir che ricerca identità in pelli intarsiate, in brillanti combine di borchie, lustrini e paillettes che risplendono di un dark intenso, quasi inaspettato; e ancora ricamato, lucido nei gioielli e arricchito di chiusure oro e argento; metallico e laccato sulle unghie, intarsiato di pizzo sul jeans con un tocco di Madonna like a virgin che ci piace tanto!

Parliamoci chiaro, è bello e non stanca mai ecco perché ne celebriamo il ritorno.

Il nero fa girare la moda e tutto ciò che le gravita intorno: modificabile e reinterpretabile come e quanto vuoi, con un uso intelligente e raffinato di accessori e gioielli.

Stavolta anche le anime più cool si vendono al dark.

Certo, facendo una riflessione oltre la moda, sulla società e il periodo oscuro che viviamo, il ritorno al black lascia perplessi. Uscire dalle crisi è frutto di profonda introspezione. E dal buio penso che si esca, non inventandosi arcobaleni accecanti di finte esplosioni di colori ma tirando fuori quel nero e rendendolo aperto, splendido e liberatorio; di contro, quest’anno, c’è il bianco nei contrasti, come a dare speranza, accrescendo l’eterna dicotomia di un’eleganza che supera il tempo.

Posso concludere che non vi è sfumatura più limpida di un buio profondo per ritrovare la luce, e il nero che va di moda quest’anno è illuminante.

Il nero è considerato un colore o l'insieme di ognuno di essi, anche se in realtà è esattamente l'assenza dello stesso. (da Wikipedia)

Barbara C.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento