menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
montecompatri pan

montecompatri pan

Monte Compatri, proteggi il tuo cuore allenandolo. Al via la campagna di prevenzione

Proteggi il tuo cuore, allenandolo. Partirà sabato 2 aprile, fino alla fine di maggio, il progetto del San Raffaele di Monte Compatri per contrastare l’invecchiamento attivo e proteggere dalle patologie cardiovascolari.

Proteggi il tuo cuore, allenandolo. Partirà sabato 2 aprile, fino alla fine di maggio, il progetto del San Raffaele di Monte Compatri per contrastare l'invecchiamento attivo e proteggere dalle patologie cardiovascolari.

Anche questa seconda edizione sarà realizzata in collaborazione con i ricercatori del Policlinico di Tor Vergata e con l'amministrazione comunale. L'obiettivo è quello di tutelare la popolazione residente, nata prima del 1936. Coinvolgendo così i più anziani in un programma che comprende elettrocardiogramma, doppler, esami del sangue e attività fisica. Tutto completamente gratuito.

Il traguardo, secondo gli esperti, sarà una maggiore tonicità muscolare e una migliore flessibilità articolare, attraverso gli appuntamenti fissi del sabato e della domenica presso la struttura di via San Silvestro 67. Prenotazioni dal lunedì al venerdì al numero 06/52252566. Un'attività di analisi e studio che porterà, in un secondo momento, a un allenamento personalizzato, sotto l'occhio dei fisioterapisti dell'università Tor Vergata.

"Torna, per il secondo anno consecutivo e dopo il successo del 2015, l'appuntamento con la prevenzione - spiega il sindaco Marco De Carolis -. Prendersi cura del proprio corpo significa aiutarsi a vivere meglio. E permette di risparmiare sui costi del servizio sanitario nazionale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento