menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
13-ottobre-scuola-stampa

13-ottobre-scuola-stampa

Monte S.G. Campano, a scuola con la Polizia di Stato per studiare il cyberbullismo

Personale della Polizia di Stato ha  incontrato, nella mattinata di ieri, gli studenti delle terze medie dell'Istituto Comprensivo di Monte San Giovanni Campano, il  rappresentante d'Istituto dei genitori, il Dirigente scolastico, il corpo decente...

Personale della Polizia di Stato ha incontrato, nella mattinata di ieri, gli studenti delle terze medie dell'Istituto Comprensivo di Monte San Giovanni Campano, il rappresentante d'Istituto dei genitori, il Dirigente scolastico, il corpo decente ed alcuni genitori .

Il Direttore Tecnico Capo Psicologo Dott.ssa Cristina Pagliarosi della Questura di Frosinone ed il Sostituto Commissario Tiziana Belli responsabile della locale Sezione di Polizia Postale hanno aperto il dibattito incentrando l'attenzione sull'utilizzo dei social e sulla riflessione che l'interlocutore in rete possa aver falsato la propria identità.

Sono stati inoltre analizzati i casi di cyberbullismo e di minori vittima di pedofilia, nonché la normativa vigente per regolamentare il diritto di diffusione delle immagini di minori solo se autorizzate dall'adulto.

Particolare attenzione è stata posta sull'uso smodato di selfie e dei suoi contenuti.

Fotografie in intimità possono essere messein rete, rendendole quindi pubbliche al popolo del web, da ex fidanzatini che se ne servono per mettere in atto ricatti ed estorsioni.

Queste storie possono avere finali drammatici, come la cronaca dimostra.

La giovane platea, che ha vissuto in modo partecipe ed interessato l'incontro, è stata sollecitata ad utilizzare con intelligenza e parsimonia la propria immagine, navigando con occhio sempre attento per evitare i pericoli della rete.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento