rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Monte San Giovanni Campano

Monte San Giovanni, dopo 14 anni finisce ai domiciliari

Il provvedimento è stato notificato dai carabinieri

Dopo ben 14 anni è finito agli arresti domiciliari per dei reati commessi nel 2009. Il tutto è avvenuto a Monte San Giovanni Campano (Frosinone), dove i carabinieri hanno proceduto, all’arresto di un 37enne del luogo già noto alle forze di polizia,  gravato da vari pregiudizi per reati  contro il patrimonio ed inerenti gli stupefacenti.

I militari, rintracciata la persona, hanno dato esecuzione al provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli, dovendo l’arrestato scontare la pena di mesi 6 di reclusione,  essendo stato condannato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e porto di armi ed oggetti atti ad offendere, delitti  commessi in Napoli nel 2009.

Al termine delle formalità di rito,  è stato condotto presso la propria abitazione, ove trascorrerà i prossimi mesi  agli arresti domiciliari  per l’espiazione della pena,  come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte San Giovanni, dopo 14 anni finisce ai domiciliari

FrosinoneToday è in caricamento