Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Resta schiacciato sotto il peso di una quercia: Arcangelo Chiarlitti muore in ospedale

L'incidente agricolo in via Colle Mastromattei a Colli, frazione di Monte San Giovanni Campano. Trasferito in eliambulanza. Indagano i Carabinieri

Arcangelo Chiarlitti

E' rimasto schiacciato sotto il peso della quercia che stava tagliando. Arcangelo Chiarlitti un pensionato di 64 anni residente a Colli, comune di Monte San Giovanni (Frosinone) è rimasto gravemente ferito riportando lo schiacciamento del torace.

L'incidente agricolo si è avvenuto poco dopo le 11 di oggi in località Colle Mastromattei nella frazione monticiana dove l'uomo, un venditore ambulante di panini con la porchetta, prodotti alimentari e dolciumi, vive con la famiglia. Per cause ancora in fase di accertamento dai parte dei Carabinieri, una quercia lo ha improvvisamente travolto e schiacciato. A dare l'allarme i familiari. Sul posto oltre che i Vigili del Fuoco e i mezzi dell'Ares 118 è atterrata anche un'eliambulanza che ha poi trasferito l'uomo in condizioni disperate in una struttura ospedaliera della Capitale. 

Aggiornamento delle 18.40

E' morto il pensionato di 64 anni che questa mattina è rimasto schiacciato da una quercia. Nonostante il delicato intervento chirurgico al quale è stato sottoposto, l'uomo non ha reagito ed è morto al 'Gemelli'. Un dramma nel dramma quello vissuto dalla famiglia di Arcangelo che proprio ieri aveva festeggiato il suo compleanno. L'intera comunità di Monte San Giovanni Campano è addolorata per la tragedia che si è abbattuta su una famiglia di onesti commercianti: la paninoteca di Arcangelo ed Immacolata è considerata una vera istituzione e in questo periodo di pandemia è stata un momento di normalità tra odori genuini e panini prelibati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta schiacciato sotto il peso di una quercia: Arcangelo Chiarlitti muore in ospedale

FrosinoneToday è in caricamento