rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Cronaca

Monte San Giovanni, Mario Coratti muore dopo venti giorni di agonia in ospedale

L'uomo il 4 agosto scorso era rimasto vittima di un brutto incidente sotto il ponte della superstrada Ferentino - Sora all'altezza del Giglio di Veroli

È morto nelle ore scorse in un letto di ospedale a Roma l’imprenditore di Monte San Giovanni Campano Mario Coratti di 62 anni. L’uomo era rimasto vittima di un bruttissimo incidente sotto al ponte della superstrada Sora – Ferentino all’altezza del bivio del giglio di Veroli. Dopo essersi scontrato con un’altra auto la sua Fiat punto si è capovolta (Foto in alto) con l’uomo all’interno.

Il grave incidente e la corsa in ospedale

Le condizioni erano parse subito molto serie e dopo una serie di accertamenti in ospedale a Frosinone era stato trasferito all’Umberto I a Roma dove dopo 20 giorni è deceduto molto probabilmente per le conseguenze delle ferite riportate. Una grossa perdita per la comunità di Monte San Giovanni Campano e per la zona di Malanome dove la famiglia dell’imprenditore era molto conosciuta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte San Giovanni, Mario Coratti muore dopo venti giorni di agonia in ospedale

FrosinoneToday è in caricamento