rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Cronaca Monte San Giovanni Campano

Ciociaro quarantenne trovato senza vita in provincia di Venezia

Simone Velocci, originario di Monte San Giovanni Campano, da qualche anno si era trasferito a Mestre dove aveva trovato lavoro. Stroncato da un malore durante il sonno. Inutile ogni soccorso.

E' stato stroncato da un malore improvviso che a soli quaranta anni non gli ha lasciato scampo. E' morto probabilmente nel sonno a Mestre, dove viveva da qualche anno e dove aveva trovato lavoro. Simone Velocci, nativo di Colli, frazione di Monte San Giovanni Campano, in cerca di un lavoro stabilire, aveva decisioni di lasciare il frusinate per seguire i fratelli anch'essi residenti nel nord.

In paese vive la madre ed i tutti i parenti che ora sono disperati. Simone a Colli lo ricordano con un ragazzo generoso ma riservato ed appassionato di musica e strumenti.

A trovarlo privo di vita sono stati i familiari insospettiti dal suo non rispondere al telefono. Quando lo hanno trovato adagiato sul letto era oramai privo di vita. Utile ogni soccorso da parte del personale Ares 118. A stroncarlo secondo gli accertamenti medici è stato un arresto cardiocircolatorio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciociaro quarantenne trovato senza vita in provincia di Venezia

FrosinoneToday è in caricamento