Monte San Giovanni, scontro con un furgone muore il centauro Luciano Lancia

Il motociclista di 54 anni, residente a Sora, è deceduto in ospedale a Roma. Toccante l'ultimo saluto del figlioletto

E’ morto  il  centauro che  ieri sera in località Reggimento, in territorio di Monte San Giovanni Campano,  era rimasto coinvolto  in un  incidente stradale. La vittima  Luciano Lancia, 54 anni,  si trovava  in sella alla  sua moto, quando per cause che sono ancora al vaglio dei carabinieri della locale stazione intervenuti sul posto, si è andato a scontrare con un  furgone di una  ditta monticiana.   

Troppe le lesioni riportate

Purtroppo le lesioni riportate nel drammatico sinistro  non hanno  dato  scampo  al  motociclista che risiedeva a Sora.  Agli occhi dei  primi soccorritori  le condizioni del 54enne sono apparse subito  gravi. Tanto che i medici del 118  hanno immediatamente   predisposto  il suo trasferimento in eliambulanza  presso il  policlinico Umberto I di Roma.  

La notizia del decesso

Nella  tarda  serata di ieri  è giunta la tragica notizia: Luciano Lancia non ce l’aveva fatta. Il suo cuore  aveva  cessato di battere poco  dopo il suo ricovero nel  nosocomio. La  notizia  della sua  morte si è diffusa a macchia d’olio nella città sorana dove era conosciuto e stimato da  tutti. Dipendente ministeriale, appassionato  della  due  ruote,  il 54enne  sovente  partecipava anche a delle gare amatoriali.  Poi   c’era  l’hobby  del modellismo che  seguiva insieme ad uno dei suoi figli.  Ieri  sera in  quel  tratto  di strada, che tra l’altro il motociclista conosceva molto bene, è  sparito tutto: sogni, progetti, passioni sono stati spazzati  via  in quel terribile scontro.

L'ultimo messaggio del figlio su facebook 

Il figlioletto Luciano ha voluto ricordare il suo amato padre con un toccanmte messaggio sul profilo facebook del genitore scomparso: "Ragazzi sono il figlio di luciano, se state leggendo questo messaggio sappiate che mio padre veglierà su tutti quanti noi, sarà il nostro angelo custode. Ti amiamo papà! Dalla tua Principessina e dal tuo principe. Ti amiamo papà, sarai sempre nei nostri cuori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento