menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Montelanico, 43enne disoccupato si incatena sotto al comune per chiedere una casa popolare

Scene di ordinaria disperazione questa mattina nel centro di Montelanico e per la precisione sotto la sede del Comune. Dalle 4.30 con il freddo pungente il 43enne Pierluigi Frivoli, originario di Anagni, si è incatenato per protestare contro le...

Scene di ordinaria disperazione questa mattina nel centro di Montelanico e per la precisione sotto la sede del Comune. Dalle 4.30 con il freddo pungente il 43enne Pierluigi Frivoli, originario di Anagni, si è incatenato per protestare contro le istituzioni. Disoccupato, padre di due figli e da qualche giorno sfrattato da casa con la moglie per morosità.

Non sa più che fare e questa mattina ha inscenato la protesta che ha movimentato il paese ed in primis il sindaco Simone Temofone che lo ha incontrato e cerato di rassicurare alle 6.30 del mattino. “Ho incontrato il sig. Frivoli che mi ha spiegato i motivi della sua protesta – ci dice il primo cittadino di Montelanico - gli ho spiegato che ci attiveremo da subito per cercare di risolvere questa situazione, ma ovviamente non è facile in quanto c’è una graduatoria da rispettare e lui è il terzo. Attendiamo risposte dall’ATER”. In attesa di qualche rappresentante dell’ATER continuerà al oltranza la protesta del signor Frivoli cosi com’è scritto sui due cartelli che lo affiancano sotto al comune: mia moglie ed i miei figli abbiamo bisogno di una casa toglietela a chi ne ha bisogno. Rimarrò incatenato facendo lo sciopero della fame finché non parlerò con un responsabile dell'ATER in presenza del Sindaco.

DF e PC (Vietata la riproduzione delle foto e del testo senza previa autorizzazione)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento