Montelanico, da domani 27 settembre tornano gli autovelox sulla carpinetana

Dopo le tante battaglie dei cittadini che erano riusciti a far togliere i famosi autovelox fissi, messi alcuni anni fa dall’amministrazione Corsi, domani torna l’incubo con gli autovelox mobili.

autovelox-mobili-carpinetana-2

Dopo le tante battaglie dei cittadini che erano riusciti a far togliere i famosi autovelox fissi, messi alcuni anni fa dall’amministrazione Corsi, domani torna l’incubo con gli autovelox mobili.

Lo rende noto con un comunicato il Comandante di Polizia Municipale del comune di Montelanico. Il locale Comando di Polizia Municipale, che già nei giorni scorsi aveva dato notizia di un’intensificazione delle azioni e dei servizi di controllo stradale e veicolare, informa che da domani attiverà il controllo con autovelox.

Dopo le prove tecniche dei giorni scorsi da domani uomini del Comando di Polizia Municipale presidieranno, mediante apparecchiature omologate il territorio comunale per il rispetto dei limiti di velocità.

I controlli saranno effettuati sulla Strada Regionale n. 609 Carpinetana, tratto urbano, corrispondente alle seguenti strade: Viale Ungheria, Viale Roma, Vla Garibaldi, Piazza Vittorio Emanuele II, Via Mazzini e Via Dante Alighieri. Tale attività di controllo sarà effettuata nel rispetto della Direttiva Maroni del 14/08/2009 e sarà eseguita.

L’obiettivo è quello di svolgere un efficace servizio di prevenzione degli incidenti e garantire la sicurezza della circolazione stradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia, questo Comando, qualora esigenze di viabilità e sicurezza stradale dovessero richiederlo,- si legge nel comunicato - potrà collocare tale strumento di controllo anche in altro sito sempre nel rispetto della citata direttiva ministeriale e previa collocazione di adeguata segnaletica stradale di pre-avvertimento. Il Comando di Polizia Locale invita tutti a rispettare i limiti di velocità a prescindere dalla presenza o meno dello strumento di controllo, ricordando che almeno il 17,5% di incidenti mortali sono dovuti al mancato rispetto di tali limiti.(Rapporto ISTAT del 2013).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento