rotate-mobile
Cronaca

Montelanico, dal Pd una dura condanna al gesto intimidatorio a Di Paola

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Condanniamo fermamente l’episodio di intimidazione che ha visto vittima il nostro consigliere Fabrizio Di Paola.Tra la notte di venerdì 29 aprile e sabato 30 le vetrine del suo studio sono state prese a

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Condanniamo fermamente l?episodio di intimidazione che ha visto vittima il nostro consigliere Fabrizio Di Paola.Tra la notte di venerdì 29 aprile e sabato 30 le vetrine del suo studio sono state prese a

sassate e distrutte. Non sappiamo se la natura del gesto sia politica, se sia stata una bravata o un?azione squadrista. Sappiamo però benissimo che gli episodi negativi che ci vedono, nostro malgrado vittime, cominciano ad essere troppi.

Il dato politico è che quest?ultimo vile atto non può essere certo catalogato come un episodio isolato. I nostri consiglieri e i nostri esponenti di partito sono stati vittime, in questi mesi, di danni privati, di aggressioni, di scritte ingiuriose, di continue intimidazioni, offese personali e minacce e in alcune di questi, si conoscono gli autori del gesto e la sua evidente natura politica.

Ringraziamo il Sindaco e l?amministrazione per la solidarietà espressa al nostro consigliere, ma ricordiamo che lo stesso Sindaco attribuisce al nostro modo di fare opposizionela causa di questo clima teso presente in paese, non prendendo minimamente in considerazione che è la nostra parte politica a subire quotidianamente danni e azioni intimidatorie.

Il nostro impegno a Montelanico, come partito di opposizione, non sarà minimamente condizionato da questi atti vigliacchi, volti solamente a farci desistere dalla nostra azione politica. Attendiamo con fiducia l?esito dell?indagini dei Carabinieri anche alla luce del fatto che in paese circola la voce che ?qualcuno abbia visto?.

Sezione PD Montelanico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montelanico, dal Pd una dura condanna al gesto intimidatorio a Di Paola

FrosinoneToday è in caricamento