Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Montelanico, tanto fumo e paura in pieno centro per un pentolino con il baccalà lasciato sul fuoco

Un pentolino con all’interno un baccalà con le patate lasciato per troppo tempo sul fuoco a cuocere ed un pisolino di troppo hanno provocato un bel trambusto nel tardo pomeriggio di oggi in pieno centro storico a Montelanico. Un uomo di origine...

Un pentolino con all'interno un baccalà con le patate lasciato per troppo tempo sul fuoco a cuocere ed un pisolino di troppo hanno provocato un bel trambusto nel tardo pomeriggio di oggi in pieno centro storico a Montelanico. Un uomo di origine rumene stava preparandosi la cena nel suo appartamentino in via San Pietro al terzo piano quando si è addormentato e dalla sua cucina è iniziato ad uscire un copioso fumo nero che ha allarmato gli abitanti della zona che hanno prontamente chiamato il 115. Sul posto si sono portati, in breve tempo, gli uomini dei vigili del fuoco del distaccamento di Montelanico (il gruppo 33A) con un squadra e sono entrati nell'appartamento riportando in poco tempo la situazione alla normalità. Tutto è bene quel che finisce bene ma questa volta il tempismo dei vigili del fuoco è stato veramente provvidenziale.

DF

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montelanico, tanto fumo e paura in pieno centro per un pentolino con il baccalà lasciato sul fuoco

FrosinoneToday è in caricamento