Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Montelanico, vandali a scuola. Danni ingenti ed allagamenti. Riaprirà solo venerdì

Grave la  situazione nel plesso scolastico del piccolo comune di Montelanico.  Nel fine settimana appena trascorso infatti ci sono stati degli importanti atti di vandalismo e di danneggiamento ai danni dell’edificio scolastico ad opera ancora di...

Grave la situazione nel plesso scolastico del piccolo comune di Montelanico. Nel fine settimana appena trascorso infatti ci sono stati degli importanti atti di vandalismo e di danneggiamento ai danni dell'edificio scolastico ad opera ancora di ignoti.

"A seguito degli atti di danneggiamento compiuti all'interno dell'edificio scolastico, - si legge in una ordinanza sindacale ufficiale pubblicata da parte del Comune e datata 17 ottobre scorso - nello scorso fine settimana, che hanno provocato l'allagamento dei due piani ospitanti la scuola primaria e quella secondaria di primo grado, il Sindaco ha emesso ordinanza di chiusura dell'edificio scolastico fino al giorno 21 ottobre incluso, salvo diverse disposizioni delle autorità competenti. Si precisa inoltre, che l'accesso ai locali è consentito esclusivamente al personale autorizzato dal Comune, così come concordato con i rappresentati dei Carabinieri della locale stazione di Montelanico agli ordini del maresciallo Peppe Calbrò, a garanzia dell'incolumità della cittadinanza". I vandali hanno fatto in modo che si allagasse la struttura e che ci fossero non solo danni dovuti ovviamente allo scorrere dell'acqua ma anche danni indiretti causati dall'umidità e da infiltrazioni che appaiono evidenti sui muri dell'edificio. Il personale incaricato è già , e da subito, tempestivamente al lavoro per cercare di ripristinare al meglio la situazione. Sono andati distrutti documenti, registri, sono state trovate scritte volgari sulle lavagne e libri e documentazione varia gettati nei bagni, oltre che aule e corridoi interamente allagati. Il sindaco Raffale Allocca e l'amministrazione tutta è ovviamente dispiaciuti per quanto accaduto ed anche la cittadinanza, dai social network in cui è stata resa la notizia, esprime non solo forte rabbia ma anche tanta voglia di capire chi sono i colpevoli e tanto impegno e disponibilità per evitare che accada nuovamente una situazione simile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montelanico, vandali a scuola. Danni ingenti ed allagamenti. Riaprirà solo venerdì

FrosinoneToday è in caricamento