menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Monterotondo scalo

Monterotondo scalo

Monterotondo, con la Christmas Card lo shopping locale conviene

Con la “Christmas Card” lo shopping natalizio a Monterotondo conviene. Dall’8 dicembre al 6 gennaio, presso tutti gli esercizi commerciali cittadini aderenti all’iniziativa, i possessori della card natalizia avranno infatti diritto a sconti e...

Con la "Christmas Card" lo shopping natalizio a Monterotondo conviene. Dall'8 dicembre al 6 gennaio, presso tutti gli esercizi commerciali cittadini aderenti all'iniziativa, i possessori della card natalizia avranno infatti diritto a sconti e offerte speciali per acquisti e consumazioni.

La card, ideata dall'Assessorato alle Attività produttive in accordo con le associazioni di categoria, è gratuita e disponibile per chiunque la richieda, anche per i non residenti a Monterotondo, da venerdì 5 dicembre. Ottenerla è semplice: compilando il modulo cartaceo di richiesta presso gli Uffici relazione con il Pubblico (al piano terra del palazzo comunale e presso la delegazione comunale di piazza Berlinguer allo Scalo, negli orari di apertura al pubblico), oppure online dal minisito dedicato alla card linkato sulla home-page del sito istituzionale www.comune.monterotondo.rm.it.

L'elenco degli esercizi commerciali aderenti all'iniziativa, riconoscibili grazie ad un bollino affisso visibilmente all'esterno del locale, è scaricabile online o verrà fornito contestualmente alla card presso gli URP.

«La Christmas Card - afferma l'assessore alle Attività produttive Marianna Valenti - è un invito a conoscere e a far conoscere meglio l'offerta commerciale cittadina, la sua varietà e la qualità che la distingue, la competitività che può esprimere rispetto a quella dei territori vicini sotto il profilo del vantaggio economico e non solo. L'altro elemento che teniamo a sottolineare è infatti l'alternativa "ambientale" che il circuito commerciale cittadino rappresenta rispetto al caos e allo shopping compulsivo dei centri commerciali romani, lontanissimo da quella atmosfera natalizia che è invece ancora possibile respirare in città».

«La crisi e la conseguente contrazione dei consumi - afferma il sindaco Alessandri - anche quest'anno paiono non voler dar tregua a famiglie e imprese commerciali. Ben vengano, quindi, iniziative come la Christmas Card,che possono contribuire da un lato a coniugare qualità e risparmio, dall'altro a valorizzare un tessuto commerciale locale di particolare qualità come quello monterotondese».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento