Monterotondo e Mentana, arrestati due giovani spacciatori

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato, in località Traversa del Grillo, un senegalese di 23 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacente. I militari lo...

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato, in località Traversa del Grillo, un senegalese di 23 anni, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari lo hanno sorpreso mentre cedeva una dose di eroina ad un giovane di Capena, con cui aveva appuntamento alla fermata dei bus.

Non è stato facile recuperare la droga, il senegalese, infatti, nascondeva in bocca l’involucro contenente eroina. Nella stessa giornata, a Mentana, nell’ambito di mirati servizi di contrasto allo spaccio di droga, i Carabinieri hanno arrestato un giovane italiano, appena diciottenne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. E' stato il continuo viavai di auto e motorini in orario insolito in una zona residenziale a ridosso della via Nomentana, ad insospettire i militari, che hanno individuato un appartamento, dove il ragazzo aveva creato una vera e propria centrale dello spaccio.

Qui hanno rinvenuto e sequestrato oltre 40 dosi di marjuana e materiali utilizzati per il confezionamento.

I due arrestati sono trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia di Monterotondo, dove rimangono a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Colleferro, passata l’euforia per Amazon e Leroy Merlin, arrivano i licenziamenti ed i dubbi sulla sostenibilità ambientale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento