Morolo, chiuso un supermercato. Trovati 160 Kg di prodotti non in regola. Multa di 5 mila euro al proprietario

Operazione dei Nas di Latina che hanno portato alla luce una situazione con gravi carenze igieniche nel deposito dei generi alimentari

Prosegue l'attività di controllo nell'ambito della sicurezza alimentare che svolgono quotidianamente i Nas di Latina. E proprio nella giornata di mercoledì a Morolo, nel corso di un'ispezione presso un supermercato, sono state rilevate gravi carenze igienico strutturali dell'attiguo deposito di alimenti.

La chiusura dell'attività

Tale irregolarità ha comportato la chiusura immediata e la cessazione dell'attività medesima. Il titolare non era in regola della prescritta autorizzazione sanitaria. Ben 160 chili di alimenti congelati (carne e prodotti da forno) trovati privi di documentazione realtiva all'origine e alla provenienza. A seguito delle violazioni amministrative rilevate il titolare dell'attività è stato sanzionato con una multa superiore ai cinquemila euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento