rotate-mobile
Cronaca Monte San Giovanni Campano

Ciclista investito, muore a trent'anni dopo una lunga lotta per la sopravvivenza

Michele Velocci, travolto da un'auto ad Arce, nel novembre del 2022 si spento la scorsa notte

È morto dopo quasi due anni di lotta per la vita Michele Velocci, ciclista di trent’anni, che nel novembre del 2022 è rimasto vittima di un gravissimo investimento ad Arce.

Il giovane, nell’immediatezza dei fatti, venne trasferito in elicottero a Roma e per un lunghissimo lasso tempo è rimasto in coma. Dopo una degenza presso la struttura attrezzata della capitale il giovane è stato trasferito al 'San Raffaele' di Cassino per le cure gli abitative.

La notizia dell'investimento

Nei giorni scorsi le sue condizioni sono precipitate e si è reso necessario il ricovero presso l’ospedale 'Santa Scolastica' di Cassino dove nella notte cessato di vivere. I funerali di Michele Velocci si svolgeranno sabato alle 15 a Monte San Giovanni Campano nella chiesa della Collegiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclista investito, muore a trent'anni dopo una lunga lotta per la sopravvivenza

FrosinoneToday è in caricamento