Morto Andrea Coletta che si scontrò con il vice sindaco Palombo. Donati occhi e cuore

Il 33enne è rimasto vittima di un grave incidente in via Appia Nuova

Non è sopravvisito alle gravi ferite riportate. Andrea Coletta,  il 33enne di Cassino, rimasto coinvolto in un gravissimo incidente stradale avvenutolunedì in via Appia Nuova è morto la notte scorsa a Roma presso il policlinico 'Umberto Primo'.

Autorizzato l'espianto degli organi

La madre ed il fratello gemello Ermanno hanno autorizzato l'espianto degli organi: donati occhi e cuore. La Fiat seicento condotta dal giovane che viveva a San Pasquale con la madre si è scontrata con il Fiat Freemint condotto dal vice sindaco di Cassino, Carmelo Palombo. Un impatto violentissimo che ha distrutto la piccola vettura e fatto uscire di strada il Suv del politico. Inutile ogni tentativo da parte del personale Ares 118 prima e del policlinico romano poi di salvare la vita del povero Andrea.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto di lusso importate dall'estero, truffati politici e calciatori di caratura nazionale. 9 arresti in Ciociaria

  • Tre quintali di carne, pesce e salumi sequestrati al mercato. Ambulanti ciociari si scagliano contro i vigili urbani

  • Ecco il primo Burger King a Frosinone, apertura entro fine novembre

  • Fiuggi, botte alla mamma. Due sorelline la salvano con una videochiamata alla nonna

  • Omicidio Morganti, concessi i domiciliari a Paolo Palmisani. Tornerà a casa con il bracciale elettronico

  • Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento