rotate-mobile
Il dramma / Anagni

Si accascia e muore nel presidio Asl mentre aspetta la moglie

La tragedia ieri mattina nell'ambulatorio Asl. Inutile ogni soccorso per un pensionato di Tecchiena fulminato da un infarto

E' stato stroncato da un infarto mentre era in attesa della moglie nel presidio sanitario di Anagni, un episodio simile era avvenuto nel novembre scorso quando a morire fu una donna. Inutile ogni soccorso per un 75enne di Tecchiena arrivato presso l'ex ospedale della città dei Papi, oggi chiuso ed adibito a poliambulatorio, per accompagnare la consorte che avrebbe dovuto effettuare delle analisi. Quando il pensionato si è accasciato a terra sono immediatamente scattati i soccorsi da parte del personale medico presente all'interno ma senza esito. 

Nei mesi scorsi, come detto, stessa sorte era toccata ad una donna che aveva accusato un malore mentre aspettava il suo turno. Due fatti non collegati tra loro, se non per la drammaticità degli eventi, ma che pongono ancora una volta l'accento sulla necessità di rivedere la decisione di privare una città come Anagni di un posto di primo soccorso. Non siamo in grado di dire se l'uomo potesse sopravvivere ugualmente ma neanche siamo in grado di escludere il contrario. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si accascia e muore nel presidio Asl mentre aspetta la moglie

FrosinoneToday è in caricamento