Morte Michele Liburdi dopo un presunto pestaggio. Un uomo indagato per omicidio

E' stato rintracciato dagli investigatori della Squadra Mobile di Frosinone, il ventottenne di Ceccano che avrebbe malmenato la vittima per un debito di duemila euro

E' indagato per omicidio preterintenzionale M.V. il giovane di Ceccano che, nel pomeriggio di domenica, al culmine di un violento alterco per questioni di danaro, avrebbe picchiato Michele Liburdi (in foto), il 54enne di Giuliano di Roma, deceduto in ospedale a Frosinone.

Rintracciato l'aggressore

Gli investigatori della Squadra Mobile di Frosinone, coordinati dal vice questore Carlo Bianchi, hanno rintracciato il presunto aggressore e gli hanno notificato l'avviso di garanzia. Lo stesso dovrà ora nominare un legale e presentare una memoria difensiva che dovrà poi essere consegnata al magistrato titolare dell'inchiesta, il sostituto procuratore Barbara Trotta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento