rotate-mobile
La truffa / Piglio

Nord Ciociaria, acquistano un’assicurazione on-line vengono truffati di 3400 euro

Dopo la denuncia e l’intervento dei carabinieri tre giovani del sud Italia sono stati denunciati

Pensavano di aver risparmiato un sacco di soldi per la loro assicurazione ed invece erano caduti nell’ennesima truffa on-libe che coinvolge anche questo settore. Stiamo parlando di due persone residenti nel nord Ciociaria che si sono riviolti ai carabinieri di Piglio per sporgere denuncia.

Nelle ore scorse dopo le indagini del caso i carabinieri del locale comando hanno deferito in stato di libertà alla competente autoritò giudiziaria due 20enni residenti nell’hinterland partenopeo ed un 30enne residente nella provincia di Siracusa e tutti già gravati da analoghe vicende penali poiché resisi responsabili, in concorso tra loro, del reato di truffa.                       

Nello specifico, l’attività investigativa posta in essere dai militari ha permesso di raccogliere univoci elementi di colpevolezza nei confronti dei due che fingendosi agenti di una nota compagnia assicuratrice erano riusciti a trarre in errore i due denuncianti, facendosi accreditare la somma di 3440 euro su carte pregate postepay a loro intestate per l’acquisto di una polizza assicurativa Rca falsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nord Ciociaria, acquistano un’assicurazione on-line vengono truffati di 3400 euro

FrosinoneToday è in caricamento