Olevano, il Tar da ragione al Comune. Respinto il ricorso della Coop. Pegaso

Il Tar Lazio da Ragione al Comune di Olevano Romano è legittimo l'affidamento dell'Aec per l'anno scolastico 2016/2017. L'attribuzione dell'assistenza scolastica complementare presso l'istituto

Comune di Olevano

Il Tar Lazio da Ragione al Comune di Olevano Romano è legittimo l'affidamento dell'Aec per l'anno scolastico 2016/2017. L'attribuzione dell'assistenza scolastica complementare presso l'istituto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

comprensivo di Olevano Romano ad una nuova cooperativa aveva creato non poche polemiche nell'ambito del servizio erogato. Dopo 11 anni di affidamenti diretti e senza gara la nuova amministrazione Quaresima nel rispetto del principio di rotazione del nuovo codice degli Appalti aveva affidato ad altro operatore economico detto servizio. Da li un iter complesso di istanze e ricorsi da Parte della Cooperativa Pegaso, vecchio gestore del servizio, che aveva creato tensione nell'ambito scolastico. E' di poche ore fa la pronuncia del Tar Lazio chiamato a giudicare delle la legittimità delle circostanze descritte. Con sentenza n 01015/2017 è stato rigettata la richiesta di annullamento dei provvedimenti di incarico alla nuova cooperativa ed è stata respinta la richiesta della Cooperativa Pegaso di risarcimento del danno in quanto la domanda risarcitoria, come si evince dalla sentenza, “è infondata”. La cooperativa pegaso dovrà pagare al comune di Olevano Romano le spese di giudizio per un importo di 1000,00 euro. Si conclude di fatto una vicenda burocratica che aveva provocato diversi grattacapo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento