menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
spaccio-cocaina

spaccio-cocaina

Olevano Romano, arrestati tre giovani spacciatori trovati con dosi di cocaina

I carabinieri della Stazione di Genazzano unitamente a quelli della Stazione di olevano Romano nell’ambito dei servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati contro gli stupefacenti disposti

I carabinieri della Stazione di Genazzano unitamente a quelli della Stazione di olevano Romano nell'ambito dei servizi tesi alla prevenzione e repressione dei reati contro gli stupefacenti disposti

dal superiore Comando di Palestrina hanno arrestato un cittadino italiano, residente ad Olevano, classe '91, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina e ricettazione.

A seguito di una mirata azione info-investigativa i militari delle due stazioni che già da tempo attenzionavano il giovane pusher hanno deciso di entrare in azione la scorsa notte fermando il giovane e sottoponendolo a perquisizione personale e domiciliare. Durante le operazioni i militari hanno rinvenuto oltre ad un telefono cellulare di provenienza furtiva anche decine di dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina già confezionate e pronte per essere immesse nel mercato illegale.

Solo qualche settimana fa i carabinieri di Olevano romano avevano arrestato altri due cittadini italiani classe '84 e classe '78 per lo stesso motivo.

Tutti e tre gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati tradotti rispettivamente presso le camere di sicurezza della Stazione carabinieri di Palestrina, presso il carcere di Roma Rebibbia e l'ultimo in detenzione domiciliare a disposizione dell'A.G. e comunque in attesa di rito direttissimo. Alessandra Francesconi
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento