rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
L'iniziativa / Alatri

Lanterne verso il cielo, lacrime ed applausi in ricordo di Thomas, assassinato a 19 anni

Migliaia di persone hanno partecipato alla fiaccolata organizzata ieri sera nel centro storico di Alatri dagli amici e dai familiari del giovane ucciso

Centinaia di torce strette tra le mani di ci, ieri sera, ha partecipato alla fiaccolata organizzata in memoria di Thomas Bricca, il 19enne di Alatri assassinato con un colpo di pistola alla fronte la sera del 30 gennaio scorso.

Un serpentone umano, silenzioso e composto, è partito da Largo Cittadini luogo in cui è avvenuto l'agguato ed ha sfilato per le vie del centro storico della cittadina ernica fino davanti all'istituto frequentato dal ragazzo.

Nessun commento, nessuna parola ma solo il lancio di lanterne verso il cielo e l'applauso scrosciante dei presenti. Lacrime e dolore per mamma Federica e papà Paolo che hanno aperto il corteo accompagnati dallo zio di Thomas e dalla sorella. 

Sul fronte delle indagini, dopo il comunicato stampa diramato dal Procuratore Capo di Frosinone Antonio Guerriero, non trapelano altre novità tranne che l'interrogatorio dell'unico indagato, il 22enne Mattia Toson, sarebbe costellato di 'vuoti' di memoria e di una scarsa solidità del suo alibi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanterne verso il cielo, lacrime ed applausi in ricordo di Thomas, assassinato a 19 anni

FrosinoneToday è in caricamento