rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
L'indagine / Sora

Accusato di omicidio, arrestato un giovane di Sora tra gli indagati dell'operazione 'Requiem'

La misura cautelare emessa dal Gip di Napoli su richiesta della DDA è stata eseguita a Sora dal personale della Squadra Mobile di Frosinone

E' accusato di aver ucciso nel 2009 un esponente di spicco di un clan napoletano. Questa mattina un giovane residente a Sora C.C. classe 1986 (coinvolto nell'indagine Requiem) è stato fermato dagli investigatori della Squadra Mobile di Frosinone su delega della DDA di Napoli. Ad emettere l'ordinanza di custodia cautelare è stato il Gip partenopeo.

L'omicidio di Patrizio Reale, ritenuto ai vertici dell’omonimo clan, avvenne l’11 ottobre del 2009 nel quartiere San Giovanni e le indagini sono state portate avanti dalla Squadra Mobile di Napoli 

Ad essere raggiunti dalla misura cautelare cinque persone: A.D.M, classe 1991; L.D.A classe 1969; G.D’A,, classe 1974; S.D.A, classe 1973 ed il Ciociaro C.C., classe 1986. Tutti devono rispondere di concorso in omicidio, aggravato dal metodo mafioso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di omicidio, arrestato un giovane di Sora tra gli indagati dell'operazione 'Requiem'

FrosinoneToday è in caricamento