Omicidio Pascarella, Sbaraglia portato alla Rems di Ceccano per scontare la pena di 10 anni

Il 33enne di Alatri uccise a colpi di mazza da baseball il suo vicino di casa in una tragica notte di ottobre del 2017

Solo qualche mese fa Matteo Sbaraglia, il ragazzo di Alatri di 33 anni che uccise ad ottobre 2017 a colpi di mazza da baseball il suo dirimpettaio di casa Domenico Pascarella, era tornato alla ribalta della cronaca per una “vacanza premio” che gli aveva permesso di tornare nella sua casa di Alatri.

Il trasferimento presso la Rems

E’ di oggi, invece la notizia, che i carabinieri della stazione di Sant’Elia Fiumerapido dando esecuzione ad una sentenza emessa dal Tribunale di Frosinone, lo hanno portato presso la REMS di Ceccano dove dovrà espiare la pena di anni 10. Come si ricorderà il ragazzo affetto da schizofrenia paranoide  era sottoposto alla libertà vigilata presso la Struttura Residenziale Terapeutico Riabilitativa del circondario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento