Omicidio Pompili, da Don Ermanno l’idea di una raccolta fondi per i due bambini

Inoltre, il sacerdote ha chiesto che i due figlioletti vengano affidati alla nonna materna

Omicidio di Gloria Pompili, l'arresto dei due assassini non placa la rabbia della collettività ciociara che ha ancora  sete  di giustizia.  Per colpa  di quella coppia di conviventi, due meravigliosi bambini  si trovano in una casa famiglia di Cassino  in attesa che i giudici decidano quale sarà il loro destino.  

Don Eramnno chiede l’affidamento alla nonna materna

Don Ermanno D’Onofrio, che conosceva molto bene la vittima del  femminicidio ha preso a cuore il caso dei due piccini e si sta battendo per far si che i  bambini vengano affidati alla nonna materna. <E' lei  che li ha sempre cresciuti - ha  dichiarato il fondatore del Giardino delle Rose Blu –  la nonna   adesso   che ha un lavoro stabile ha tutto il diritto di essere l'affidataria. Noi potremmo aiutarla  nel pomeriggio nell'educazione  dei  bimbi>.

Una “colletta” on-line per i due bambini

I piccini che hanno soltanto cinque e tre anni, nella casa famiglia chiedono di poter tornare a casa.
Da  alcune  indiscrezioni trapelate sembra che  il  padre dei  ragazzini, detenuto in carcere, abbia  chiesto  la semilibertà per poter stare accanto ai suoi  figli. Intanto  don Ermanno, insieme all’avvocato Antonio Ceccani stanno cercando di poter ottenere dallo Stato un risarcimento da destinare alle vittime di violenza familiare. Don Ermanno,  un prete  con  un cuore  grande grande,  ha istituito  un fondo da destinare ai figli della giovane massacrate di botte. Chi volesse contribuire può fare un bonifico con causale G.e F. ( queste le iniziali dei nomi dei bimbi) Banca di credito Cooperativo di Roma BCC agenzia 131 Filale di Frosinone IBAN IT02L0832714800000000000990.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto le indagini sul  delitto  della povera  Gloria,  vanno avanti a  trecentosessanta  gradi.   Il cerchio non si  è ancora  concluso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento