Omicidio Pompili, i bambini di Gloria dati in adozione. Respinte le richieste della nonna

La signora Carmela è molto rammaricata per la decisione del giudice e si dice pronta ad andare avanti con la sua "battaglia" per poter riabbracciare i nipotini

I bambini di Gloria Pompili, la ragazza di 23 anni residente a Frosinone e trovata cadavere lo scorso anno sulla Monti Lepini  verranno dati in adozione. Questo è quanto ha stabilito il giudice del Tribunale dei Minori di Roma respingendo la richiesta di affidamento della nonna presentata tramite il suo legale Tony Ceccarelli.

La nonna non si rassegna

La donna però non si rassegna ed è decisa di andare avanti con la sua battaglia legale. "La legge - ha  dichiarato la mamma di Gloria -  stabilisce che i nonni hanno il diritto di vedere i loro nipoti. Io invece è un anno che non li posso abbracciare. L'unico contatto che ho è con l'operatore della casa famiglia il quale mi informa del loro stato di salute e dei progressi che stanno facendo con gli insegnanti. Adesso so che andranno in vacanza, che sono sereni. Ma perchè non concedermi nemmeno di parlare loro al telefono? Questo non lo trovo giusto". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non mi ci fanno parlare neanche al telefono

E' amareggiata nonna Carmela. Lei vorrebbe almeno poterli vedere una volta ogni tanto.Una richiesta che l'avvocato Ceccarelli ha messo nero su bianco su una lettera inviandola al giudice "Non sono io colpevole di quello che è successo a mia figlia - ha continuato la donna - se soltanto avessi saputo quello che stava accadendo a Gloria (la  ragazza sarebbe morta a causa delle percosse ricevute perchè non voleva andare a prostituirsi) avrei fatto l'impossibile per poterla aiutare. Quei due bambini sono l'unica cosa che mi rimane di lei e io lotterò con tutte le mie forze per riabbracciare i miei nipotini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento