rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Il punto

Omicidio via Aldo Moro, eseguita l'autopsia sul corpo di Kasem Kasmi

Il medico legale si è riservato 60 giorni per i risultati. Le indagini seguono la pista del danaro

Le indagini sull’omicidio di via Aldo Moro proseguono senza sosta, da parte degli investigatori della squadra mobile della questura di Frosinone, per ricostruire l’esatto movente della tragedia che ha scosso un'intera provincia.

Nella giornata di ieri presso l’obitorio dell’ospedale 'Fabrizio Spaziani' di Frosinone si è svolta l’autopsia sul corpo di Kasem Kasmi, fulminato con un colpo di pistola alla gola dal 23enne Mikea Zaka. Il medico legale, nominato dal sostituto procuratore Manuel Samuel amari, titolare delle indagini, tra 60 giorni renderà noti i risultati.

Il video dei momenti di terrore

Nel frattempo le ipotesi investigativi sulle quali si stanno concentrando le attenzioni degli uomini del questore Domenico Condello, riguardano soprattutto il danaro. Lo scorso mese di luglio in casa di Mikea Zaka sono stati rinvenuti 20.000 euro in contanti. E la versione fornita dal killer, inerente una faida tra gruppi per questioni legate a una donna, sembra non trovare fondamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio via Aldo Moro, eseguita l'autopsia sul corpo di Kasem Kasmi

FrosinoneToday è in caricamento