menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Willy, gli indagati chiedono il rito abbreviato per lo sconto di pena. Il no del Gip

Gli avvocati dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi, di Mario Pincarelli e Paolo Belleggia, hanno presentato istanza la tribunale di Velletri con la speranza di poter usufruire di alcuni benefici di legge. Il processo verrà celebrato in Corte d'Assise

Il processo per l'omicidio di Willy Monteiro verrà celebrato in Corte d'Assise a Frosinone il prossimo 10 giugno. Il Gip di Velletri ha ritenuto inammissibile la richiesta di rito abbreviato avanzata dagli avvocati dei quattro giovani accusati della morte del 21enne di Paliano, massacrato di botte la notte del 6 settembre del 2020 a Colleferro.

Il via al processo

Quindi i fratelli Gabriele e Marco Bianchi, Paolo Belleggia e Mario Pincatelli, già rinviati a giudizio, non potranno beneficiare dello sconto di pena previsto per legge.

I quattro aggressori di Willy, in carcere dallo scorso settembre ed accusati di omicidio volontario, hanno tentato la carta del rito che permette, rinunciando al dibattimento, lo sconto di un terzo della pena.

Il Ministro Dadone omaggia i genitori di Willy

Un tentativo, caduto nel vuoto e fatto per poter reiterare la richiesta di incostituzionalità della norma che sarà inoltrata nuovamente anche davanti alla corte d'assise che si costituirà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento