Ostia, alla fermata dell'autobus per spacciare droga. Arrestati due giovani

Continua, da parte della Polizia di Stato,  la lotta allo spaccio di stupefacenti sul litorale romano. Nel pomeriggio di ieri, gli uomini del Commissariato di Ostia, diretto dal dottor Antonio Franco, hanno tratto in arresto L.M., 32enne romano...

Ostia Panor

Continua, da parte della Polizia di Stato, la lotta allo spaccio di stupefacenti sul litorale romano. Nel pomeriggio di ieri, gli uomini del Commissariato di Ostia, diretto dal dottor Antonio Franco, hanno tratto in arresto L.M., 32enne romano già noto alle forze di polizia ed una ragazza 30enne, D.S.F, anche lei romana, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Gli investigatori, nel corso dei consueti controlli effettuati, hanno notato tre giovani fermi da più di un’ora alla fermata degli autobus di una piazza di Ostia levante, che nonostante fossero giunti sul posto diversi mezzi pubblici, non erano saliti su nessuno di essi, rimasti in attesa fino quando, all’arrivo di una piccola utilitaria, uno dei tre si è avvicinato ed ha ricevuto un involucro.

Immediatamente gli agenti hanno bloccato l’auto con a bordo i sopracitati ed i giovani che erano alla fermata del bus. All’interno dell’involucro c’erano 50 grammi di hashish.

Durante la perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione di L.M., sono stati rinvenuti ulteriori 850 grammi della stessa sostanza, già suddivisa in panetti pronti per la vendita, nonché una somma di denaro, probabile provento dell’attività di spaccio.

I due ragazzi a bordo dell’utilitaria sono stati arrestati, mentre il giovane che aveva ricevuto lo stupefacente è stato denunciato in stato di libertà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento