Cronaca

Palestrina, entrano in casa del sacerdote durante la messa ma rubano solo le offerte dei fedeli. Un ladro viene arrestato dai carabinieri

AGGIORNAMENTO: A distanza di ore iniziano ad emergere i particolari dell'arresto del maldestro ladro che domenica scorsa ha rubato, insieme ad altri deu soci, in casa del sacerdote di origine ciociara Don Franco Proietto. Durante la Santa Messa...

AGGIORNAMENTO: A distanza di ore iniziano ad emergere i particolari dell'arresto del maldestro ladro che domenica scorsa ha rubato, insieme ad altri deu soci, in casa del sacerdote di origine ciociara Don Franco Proietto. Durante la Santa Messa alcuni presenti hanno iniziato a rumoreggiare ed F.R. di 42 Caposcout del gruppo prenestino e carabinieri in servizio presso il Nucleo Operativo di Roma Casilino ha capito subito di cosa si trattasse. Il suo pronto intervento ha permesso di bloccare i tre ladri mentre si davano alla fuga. Due sono riusciti comunque a darsela gambe mentre il terzo è stato bloccato con la cinta dei suoi pantaloni e messo in un angolo al sicuro dall'uomo in divisa da Scout tra gli sguardi attoniti dei presenti che è riuscito anche a recuperare il malloppo di 600 euro, prima dell'arrivo dei suoi colleghi di Palestrina.

La Cronaca dell'accaduto: I Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Palestrina hanno arrestato un cittadino italiano di origini slave per furto aggravato in concorso poiché sorpreso all'interno dell'appartamento del parroco della chiesa della Sacra Famiglia Gesù Redentore Don Franco Proietto. L'appartamento è ubicato nel retro della chiesastessa ed il sacerdote stava celebrando la Santa Messa della domenica mattina. Il malvivente unitamente ad altri due complici, dopo aver rovistato l'intero appartamento e messo a soqquadro ogni suppellettile, allertato dalle grida dei vicini cercava di dileguarsi nelle campagne circostanti. Due dei complici riuscivano a mettersi in fuga mentre l'arrestato veniva fermato da una pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Palestrina. Gli uomini dell'Arma grazie anche all'intervento di altro carabiniere libero dal servizio restituivano all'avente diritto l'intera refurtiva consistente in un sacchetto di stoffa contenente le offerte dei fedeli. Il malfattore è rimasto all'interno delle camere di sicurezza della Compagnia carabinieri di Palestrina in attesa di rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palestrina, entrano in casa del sacerdote durante la messa ma rubano solo le offerte dei fedeli. Un ladro viene arrestato dai carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento