Palestrina, il Sindaco si difende; inaccettabile la distorsione dei fatti. Mi difenderò per via legale

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DAL SINDACO DI PALESTRINA DE ANGELIS: In relazione ai ripetuti e violenti attacchi che mi sono stati rivolti, attraverso diverse forme di diffusione mediatica,

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO DAL SINDACO DI PALESTRINA DE ANGELIS: In relazione ai ripetuti e violenti attacchi che mi sono stati rivolti, attraverso diverse forme di diffusione mediatica, ritengo doveroso precisare: 1) Ad oggi non ho debiti di alcun tipo nei confronti del Comune di cui sono Sindaco né per imposte né per altre causali; 2) sono pendenti, invece, alcune questioni con l'Agenzia delle Entrate, riguardanti il mancato riconoscimento di crediti di imposta e/o di deduzioni che hanno generato, secondo la tesi del fisco, un debito (formato in gran parte da interessi e sanzioni) che io contesto e che, in ogni caso, non ha ad oggetto imposte comunali; 3) in merito a tale debito fiscale contestato, sono da tempo in corso trattative con l'Agenzia delle Entrate, per addivenire ad una definizione della questione, fermo restando che ho ritenuto fosse mio diritto, al pari di ogni cittadino, non pagare supinamente somme che non ritenevo e non ritengo dovute; 4) credo fermamente nel diritto di critica politica, ma trovo inaccettabili le distorsioni dei fatti ed i toni utilizzati nei miei confronti, caratterizzati da gratuite denigrazioni e da attacchi personali, sfociati in una vera e propria gogna mediatica. Ciò su malcelata ispirazione dei miei avversari che hanno inteso strumentalizzare per fini politici una vicenda personale, del tutto estranea alla carica istituzionale che ricopro; 5) ho quindi dato mandato ai miei avvocati di promuovere le opportune azioni legali a tutela della mia dignità, preannunciando sin da ora che tutti gli importi eventualmente ricavati verranno devoluti in beneficienza a favore i enti ed associazioni che operano in favore della comunità locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento