Palestrina, spacciava in pieno centro. Arrestato albanese già noto alle forze dell’ordine

Continua senza sosta l'attività di contrasto agli stupefacenti con servizi mirati e disposti dal superiore Comando Compagnia di Palestrina. Nella serata di ieri infatti i carabinieri della stazione di Palestrina hanno arrestato

Continua senza sosta l'attività di contrasto agli stupefacenti con servizi mirati e disposti dal superiore Comando Compagnia di Palestrina. Nella serata di ieri infatti i carabinieri della stazione di Palestrina hanno arrestato

l’ennesimo cittadino albanese, residente in viale Pio XII, classe ’71 e già conosciuto alle forze dell’ordine per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina ed hashish.

In seguito ad un servizio mirato, pedinando diversi degli assuntori che acquistavano dal cittadino albanese, i carabinieri della Stazione hanno deciso di fermare il soggetto e di intervenire. Bloccato l’uomo e dopo aver effettuato perquisizione domiciliare e personale i militari rinvenivano 30 grammi di cocaina ed 11 di hashish, bilancino di precisione, diverse banconote frutto dell’attività illecita dell’uomo e diverso materiale per il confezionamento.

Espletate formalità di rito l’ arrestato veniva trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Palestrina in attesa del giudizio di convalida innanzi la competente Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 9 anni

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento