Palestrina, torna nel Nome del Rock e questa volta con un partner d'eccezione come la Tailorsan

Tailorsan sarà partner dello storico festival musicale Nel Nome del Rock, che si terrà dal 7 al 9 luglio al Parco Barberini di Palestrina (Roma). L’azienda, leader nel settore dell’ecologia, sarà presente con 10 bagni chimici (modello Amiko...

nel-nome-del-rock
Tailorsan sarà partner dello storico festival musicale Nel Nome del Rock, che si terrà dal 7 al 9 luglio al Parco Barberini di Palestrina (Roma). L’azienda, leader nel settore dell’ecologia, sarà presente con 10 bagni chimici (modello Amiko toilet) più uno (Amiko XL) dedicato ai diversamente abili.




Ancora una volta la Tailorsan ha voluto legare il proprio nome ad un evento storico, molto ben radicato sul territorio del Lazio e dedicato ai giovani. Nel Nome del Rock Festival è infatti nato nel 1989 a Palestrina dalla passione di un gruppo di amici ed è cresciuto fino a diventare un appuntamento da non perdere nella scena dei festival estivi italiani.



L’ingresso sarà rigorosamente gratuito (è così fin dalla prima edizione), circostanza non scontata per una manifestazione che nel corso degli anni è riuscita a portare sul proprio palco grandi nomi del panorama musicale indipendente nazionale e internazionale: artisti come Queens of the Stone Age, Morphine, Therapy, The Levellers, New Model Army, Senser, Kaki King, Caparezza, Frankie hi-nrg mc, Marlene Kuntz, Afterhours e molti altri si sono alternati a Nel Nome del Rock.

L’edizione di quest’anno è storica perché il festival ritorna dopo cinque anni di assenza per questioni economiche e logistiche, per questo Tailorsan non ha voluto far mancare il proprio appoggio ad una manifestazione che ha un grande valore sociale e di aggregazione. Il ricavato delle attività accessorie, infatti, sarà devoluto in beneficenza ad associazioni e progetti di utilità sociale. “E’ sempre un grande piacere - il pensiero dell’amministratore di Tailorsan, Loris Talone - partecipare ad eventi come Nel Nome del Rock. Siamo orgogliosi di legare il nostro nome a manifestazioni che permettono ai giovani di avere degli spazi di aggregazione, che troppo spesso mancano nelle nostre città, e che hanno anche una grande utilità sociale”.


Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento