Palestrina, una fiaccolata per Stefano Salvatori a quasi un anno dalla morte

Molta gente, amici, conoscenti e soprattutto loro i familiari dello sfortunato Stefano Salvatori hanno dato vita, sabato sera, ad una fiaccolata in ricordo del 17enne morto dopo un tragico volo di diversi metri nei centralissimi giardini del...

Molta gente, amici, conoscenti e soprattutto loro i familiari dello sfortunato Stefano Salvatori hanno dato vita, sabato sera, ad una fiaccolata in ricordo del 17enne morto dopo un tragico volo di diversi metri nei centralissimi giardini del Principe a Palestrina.

È passato quasi un anno da quella fatidica notte di metà maggio quando il giovane era in compagnia di alcuni amici dopo cena e cadde rovinosamente dalla parte alta dei giardini sulla strada sottostante. Da quale momento la vita dei familiari è cambiata completamente perché stanno cercando, in tutti modi (molte anche le presenze negli ultimi mesi nella trasmissione RAI chi l’ha visto), di scoprire la verità sulle cause che hanno portato alla morte del giovane visto che la presunta gara di sputi e l’incidente involontario non hanno mai trovato riscontri concreti.

Ieri, dopo il passaparola in rete e sui social molte, appunto, le persone che hanno voluto testimoniare la loro vicinanza alla famiglia Salvatori. Il corteo con in testa una foto gigante di Stefano ed uno striscione con la scritta Verità e Giustizia per Stefano è partito dal cimitero di Palestrina e pian piano, passando davanti all’Ospedale è arrivato fino ai giardinetti sul posto dove venne ritrovato in una pozza di sangue il 17 enne prenestino tra la commozione generale.

In tribunale a Velletri resta aperto un fascicolo per omicidio e la speranza dei familiari e che prima che sia troppo tardi venga fuori la verità. Troppi i ragazzi presenti in quella tragica serata ai giardini e troppa ancora l’omertà su questa vicenda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AR (Vietata la riproduzione delle foto senza previa autorizzazione)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento