Paliano, autista arrestato per violenza sessuale. I dettagli delle indagini, le foto della disabile nuda

E sono state proprio quelle foto rinvenute dai familiari sul telefonino della ragazza ad insospettirli ed a far scattare la denuncia ai carabinieri che dopo una serie di indagini hanno deciso di arrestarlo

Il comune di Paliano

E' residente a Paliano l'autista di scuolabus accusato di violenza sessuale nei confronti di una disabile di 22 anni. L'uomo è stato arrestato ieri mattina alla prime luci dell'alba dai carabinieri del comando provinciale. Da alcune informazioni raccolte sembra che l'autista di 36 anni fosse stato assunto da una cooperativa  di Frosinone che aveva vinto l'appalto per il trasporto scolastico ad inizio dell'anno scolastico 2018-2019.

Pochi giorni fa erano stati sequestrati i suoi cellulari

Fidanzato con una donna del posto faceva con la sua ragazza progetti matrimoniali. Nulla lasciava trapelare dunque quello che ha sconvolto l'intera collettività palianese. In attesa che venga fatta chiarezza su questa squallida storia la cooperativa lo ha sospeso dal servizio. Alcuni  giorni fa i carabinieri del comando provinciale avevano posto sotto sequestro i suoi due cellulari. Ma l'arresto è scattato martedì mattina quando il 36enne si stava preparando per recarsi al lavoro. 

A far scattare le indagini i familiari della disabile

Le indagini dei militari erano state avviate circa un mese fa quando i genitori della ragazza portatrice di handicap al 100% avevano trovato sul telefonino della figlia delle foto che la ritraevano nuda e che erano state inviate all'autista. I familiari, sospettando che la giovane fosse finita nelle mani di qualcuno che data la sua disabilità riusciva a manipolarla, si sono recati dai carabinieri ed hanno presentato una dettagliata denuncia. 

La ragazza era stata adescata su internet

Gli elementi raccolti dai militari hanno fatto chiudere il cerchio proprio nei confronti dell'autista che aveva conosciuto la giovane  chattando su internet. Secondo la procura il 36enne approfittando della condizione psichica della ragazza l'aveva prima indotta ad inviargli delle foto che la ritraevano nuda ed in pose provocanti e poi l'aveva convinta ad avere rapporti sessuali con lui. Il resto è cronaca. L'uomo, che si trova rinchiuso presso il carcere di Frosinone, verrà interrogato nei prossimi giorni dal magistrato inquirente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • San Vittore, terribile schianto in A1: giovane autista perde una gamba

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Maltempo, dopo la pioggia è il forte vento a fare danni in Ciociaria. A Cassino grosso albero cade su via Casilina (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento