Paliano, Bonifica in località Colle San Quirico

il personale di Gea Ecologia è intervenuto nell'area della discarica abusiva in maniera definitiva. Catturato il colpevole

Nella mattinata di ieri il personale di Gea Ecologia ha portato a termine la bonifica della discarica abusiva rinvenuta in località Colle San Quirico nel territorio del comune di Paliano su cui già nell’agosto scorso era stato effettuato un intervento speciale per la rimozione di alcune lastre di eternit abbandonate a danno dell'ambiente e della salute pubblica.

L'intervento

Le ultime operazioni svolte hanno permesso di rimuovere la guaina restante e gli altri rifiuti ancora presenti in loco, risolvendo una criticità importante all'interno del piano dell'amministrazione Alfieri per la tutela ecologica del territorio comunale.

Preso il colpevole

Importante sottolineare, a riguardo, che – a seguito dei controlli effettuati dalla Polizia Locale – il responsabile della discarica di Colle San Quirico è stato individuato e sarà ora perseguito a norma di legge secondo quanto previsto per i reati contestati.

Il commento di Marucci, assessore al servizio R.S.U.

«Con l'intervento di oggi – ha dichiarato l'assessore al Servizio R.S.U., Simone Marucci – abbiamo posto rimedio a una concreta situazione di rischio ambientale. Ringrazio personalmente gli addetti di Gea Ecologia per il lavoro svolto e gli agenti della Polizia Locale, i quali, con le loro indagini, hanno permesso di non lasciare impunito l'autore di questo vero e proprio crimine nei confronti della comunità palianese».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento