Paliano, chiusi i bagni del capolinea della circolare. Cittadini infuriati

Anziani ed utenti della circolare di Paliano sul piede di guerra, o meglio, incavolati neri con l’amministrazione comunale che ha deciso, da qualche giorno a questa parte, di chiudere, senza preavviso, i bagni (in foto) del capolinea di Via...

Anziani ed utenti della circolare di Paliano sul piede di guerra, o meglio, incavolati neri con l’amministrazione comunale che ha deciso, da qualche giorno a questa parte, di chiudere, senza preavviso, i bagni (in foto) del capolinea di Via Fratelli Beguinot.

Questi servizi igienici, ci fanno sapere dei nostri lettori, sono chiusi, apparentemente senza motivo, da venerdì scorso e cosi gli utenti, ma anche gli autisti della circolare, sono costretti ad una bella scarpinata, sotto il sole che inizia a cuocere, per arrivare ai bagni dei due bar in Piazza XVII Martiri. Le lamentele vanno avanti mentre dall’amministrazione non trapela nulla sulle cause della chiusura. Inoltre, da oltre 10 giorni non funzionano nenache le casette dell'acuqa poste sotto le mura ed i cittadini sono costretti a ricomprare e quindi a buttare maggiori quantita di bottiglie di plastica. Alla faccia della raccolta differenziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

DF

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento