Paliano, con il progetto Comenius in città bambini dalla Spagna, dalla Francia, dalla Polonia e dalla Croazia

Sono ripartiti i 21 ragazzi spagnoli di Azuqueca ( Madrid) venuti a Paliano con il progetto Comenius 2012-2014, dopo che i nostri erano andati in Spagna. Nonostante i due giorni di pioggia, i ragazzi hanno potuto apprezzare comunque le bellezze...

Sono ripartiti i 21 ragazzi spagnoli di Azuqueca ( Madrid) venuti a Paliano con il progetto Comenius 2012-2014, dopo che i nostri erano andati in Spagna. Nonostante i due giorni di pioggia, i ragazzi hanno potuto apprezzare comunque le bellezze palianesi. Sono stati portati alle mostre presenti in città e soprattutto nel Centro Storico e nella vetusta Collegiata di Sant’Andrea Apostolo con gli stupendi affreschi e il presbitero dove sono seppelliti tutti i colonna.

Lo scambio culturale e sociale non finisce qui perche arriveranno altri ragazzi della quarte e quinte elementari da Zagabria (Croazia) e a Giugno dalla Francia.

Il tema trattato in questi incontri è quello dell’annoso problema dell’acqua che non va sprecata. Uno scambio, ancora una volta, ben riuscito grazie all'impegno delle insegnanti Rita Biancone, Anatolia Bernardini, Mirella Luciani , insieme alla dirigente Antonella Buono nel continuare a portare avanti questo bellissimo progetto Comenius che vede coinvolti la Spagna, Francia, Polonia e Croazia.

G. Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

  • Frosinone ancora una volta sotto i riflettori nazionali a livello enogastronomico: la Rai spiega il "metodo Dolcemascolo"

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento