menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Selva Rifiuti

Selva Rifiuti

Paliano, degrado e rifiuti sul territorio comunale, la denuncia del Mov. Civico

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Facciamo subito chiarezza:  quello che segue non vuole essere un atto d'accusa contro l'attuale amministrazione, ma una denuncia contro l'arroganza ignorante.  Ancora infiniti  cumuli di immondizia nel nostro territorio...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Facciamo subito chiarezza: quello che segue non vuole essere un atto d'accusa contro l'attuale amministrazione, ma una denuncia contro l'arroganza ignorante. Ancora infiniti cumuli di immondizia nel nostro territorio.

Magari, svegliandoci un po' tutti dal torpore primaverile, forse riusciremo ad individuare qualcuno di questi energumeni che deturpano l'ambiente fregandosene delle conseguenze che, inesorabilmente, ricadono sempre su di noi.

Sarebbe bello vedere questi ammassi di rifiuti, come d'incanto, riversarsi nelle case di chi li ha generati, sommergendo le loro cucine, le loro camere da letto, la loro vasca da bagno.

Ma lasciamo stare i sogni e pensiamo alla realtà che ogni giorno si fa sempre più pesante, almeno per quel che riguarda il tema dell'ambiente del nostro territorio.

Sorvoliamo sulla discarica di Colle Fagiolara: si sono riversati su di essa fiumi di parole, oltre che di immondizia, ma ad oggi nulla è cambiato, tutto tace, perché fa comodo, e le tante promesse fatte in campagna elettorale sono ferme, mentre i rifiuti continuano ad aumentare.

Tanto cosa importa, ormai le elezioni sono andate, e passata la festa... Gabbato l'elettore.

Spesso i cittadini ci segnalano situazioni incresciose che, purtroppo continuano a verificarsi su tutto il nostro territorio.

Rifiuti ingombranti lasciati sulla strada che attraversa il bosco della Fontana del Diavolo, sulla strada di collegamento tra Ponte Massa e la Polledrara, sulla strada di collegamento tra Bosco Castello ed Anagni, nelle vicinanze delle catacombe sulla Prenestina... Solo per citarne alcune.

Per meglio descrivere la problematica alleghiamo alcune foto che ci sono state inviate. Per non essere troppo negativi ne inseriamo anche delle altre che invece evidenziano la bellezza del nostro fantastico territorio, una ricchezza che dovremmo preservare a tutti i costi.

Invitiamo questa amministrazione ad effettuare controlli puntuali e più efficaci, prendendo le dovute contromisure, ma senza sfiorare il ridicolo come è stato fatto per i giardini di Via Garibaldi e del Baluardo, ordinandone la chiusura dalle 22.00 alla mattina per problemi di ordine pubblico e privando di un bene comune i tanti cittadini che l'estate amano sostare in questi luoghi.

Per pochi vandali non possiamo penalizzare un'intera cittadinanza, allora chiudiamo anche i parcheggi di S.Anna, i parcheggi delle Scuole, i vicoli del centro storico, e tutte le strade che prima abbiamo citato.

Esistono le telecamere di videosorveglianza costate decine di migliaia di euro , installate durante l'Amministrazione Giordani ! Perchè non utilizzarle per i controlli?

E vorremmo ricordare anche all'attuale Assessore all'Ambiente Dr. Germanò, che tanto criticò l'installazione della sbarra nella strada che porta a Colle Gianturco, o se preferite alla Tana, che grazie a quella sbarra si sta evitando che il boschetto diventi un'altra discarica. Fiumi di parole sono state spese da voi contro questa decisione, eppure a fatti notiamo che la sbarra sta ancora li : come mai, adesso non da più fastidio? Non impedisce più il passo alle orde di turisti che vanno a visitare la casa di Santa Maria Goretti?

Sig. Sindaco si faccia promotore con la sua Giunta di organizzare una giornata di raccolta rifiuti in tutte le zone periferiche di Paliano, come è stato fatto anche dalla passata amministrazione. Noi saremo pronti ad appoggiare tale iniziativa.

Movimento Civico Paliano

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento