Paliano, esplode la "guerra" dei tamburini. Mamme infuriate per l'esclusione dei figli dalle sfilate del Palio

A Palino scoppia la “guerra” dei tamburini con le mamme infuriate perché i loro figli sono stati esclusi, sembrerebbe, per motivi politici dalla sfilata del palio.

palioassunta

A Palino scoppia la “guerra” dei tamburini con le mamme infuriate perché i loro figli sono stati esclusi, sembrerebbe, per motivi politici dalla sfilata del palio.

Si è creata un’assurda situazione in capo ai massimi vertici dell’Associazione Palio dell’Assunta, che riunisce tutti i rioni, con quest'ultimi che stanno a guardare immobili, e che riguarda i bambini che sono stati scelti per fare i tamburini in occasione delle sfilate del Palio dell’Assunta 2014.

In città c’è un gruppo che si chiama Fanfara Antiqua Città di Paliano diretta dall’insegnante Mauro Salvatori (che peraltro insegna musica alle scuole medie) e che sta facendo togliere tantissime soddisfazioni ai bambini che vestono in costumi d’epoca e che stanno girando il Lazio tanto da essere inclusi nel più famoso festival Internazionale di Latium World Folkloric Festival 2014 (musiche e danze popolari del mondo per una cultura della Pace che a Paliano sarà presente il 3 Agosto prossimo con i gruppi internazionali: Filippine, Sud Africa, Messico, Stati Uniti e Fanfara Antica Città di Paliano).

Dall’altra parte c’è l’Associazione del Palio Dell’Assunta guidata da un esterno fin troppo politicizzato che detta le regole del Palio a proprio piacimento senza riferimenti storici e continua a rimediare figuracce ogni anno.

In pratica la presidenza e la direttrice artistica non sapendo quale criterio applicare per escludere alcuni bambini che fanno parte della Fanfara Antiqua Città di Paliano sono andati a colpire i figli delle persone che non hanno dato il voto ad Alfieri come se i bambini ne avessero delle colpe. Si è creata, di fatto, una brutta discriminazione che alcune mamme stanno denunciando con forza per tutto il paese.

L’anno scorso ci fu la storia del nastrino nero aggiunto ai gonfaloni dei Rioni (escluso quello di Poggio Romano) e deve ancora uscire pubblicamente il nome di chi ha avuto questa infelice idea che creò un mare di polemiche tanto da costringere l’allora sindaco Maurizio Sturvi a chiedere le dimissioni dei vertici dell’Associazione del Palio, ma costoro con la loro faccia di bronzo sono rimasti ai loro posti ma questa volta, però, sono avallati dall’Amministrazione Alfieri.

Se all’interno dell’amministrazione Alfieri ci sono certi serpenti, non si capisce come poi si possa pretendere un clima di serenità per svolgere il proprio mandato. L’Amministrazione Comunale deve tornare in possesso della gestione del Palio, perché sotto di questa è nata, se vuole evitare polemiche in futuro, che sicuramente ci saranno visto quanto accaduto negli anni scorsi e quanto sta accadendo oggi con i tamburini.

Giancarlo Flavi

Dopo la pubblicazione di questo articolo, abbiamo incontrato Fiorenzo Montesanti, che nel merito dei bambini esclusi o meno, ci ha detto di essere il delegato dell'Associazione del Palio per il problema dei tamburini e ci ha precisato che non esiste, a suo dire, il caso, perché nessun bambino è stato escluso da nulla. Devono scegliere loro con i gruppi a cui partecipare. " Noi come Palio abbiamo comprato le divise, rinnovato le pelli dei tamburini e gli stiamo facendo fare anche un corso musicale- ci spiega Fiorenzo Montesanti".

Noi ne prendiamo volentieri atto.

Mentre il M° Mauro Salvatori, così come altri genitori di altri bambini ci tiengono a precisare il fatto del perché La Fanfara Antiqua Città di Paliano, non viene chiamata a sfilare al Palio dell'Assunta.

Comunque anche in questo caso, Montesanti ci ha detto che si sta lavorando ma la questione è molto seria, nonostante già una prima riunione sia stata fatta con i presidenti dei rioni.

Ne prendiamo atto volentieri. A dimostrazione del fatto che noi vogliamo restare al di sopra delle parti, anche se nella gestione del Palio ci sono dei" Talebani" ( che significa studenti) poco attenti alla cultura di questo Palio che invece riveste un'importanza storica senza pari ma poco approfondito dagli studiosi locali, che potrebbero fare molto di più.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

G.F.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento