Paliano, mercoledì sera la fiaccolata per Willy. Da Pesaro la richiesta di intitolargli una strada

Domani sera dopo il momento di preghiera tutti gli abitanti del paese nel nord della Ciociaria dimostreranno la loro vicinanza alla famiglia

Mercoledì 9 settembre 2020, a Paliano, ci sarà una fiaccolata in memoria del povero Willy, brutalmente ucciso a Colleferro dopo il momento di preghiera di lunedì serà davanti la chiesetta in contrada cappuccini e dopo l'omaggio della città di Colleferro della mattina.

A confermare le voci che circolavano dalla mattina è il sindaco Alfieri con un post su face book. “Insieme ai Ragazzi di Paliano abbiamo organizzato per mercoledì 9 settembre una fiaccolata in ricordo del nostro amato Willy. L’appuntamento è alle ore 21.00 presso Piazza XVII Martiri (Municipio)”.

Da Pesaro la proposta per l’intitolazione di una strada al giovane ucciso a Colleferro

“Illustrissimo Sindaco di Paliano Domenico Alfieri, Le porgiamo le nostre più sentite condoglianze, a Lei, alla città e prima ancora alla bella famiglia del giovane Willy Monteiro Duarte, barbaramente assassinato a Colleferro sabato notte. Siamo da tanti anni difensori dei diritti umani e abbiamo assistito a tante ingiustizie, a tanta violenza, vedendo spesso soccombere i giovani migliori, quelli che avevano un grande cuore e una grande anima. È doloroso – scrivono in un messaggio inviato a Frosinonetoday.it Roberto Malini, Dario Picciau, Glenys Robinson / copresidenti di EveryOne Group - straziante vedere le fotografie del ragazzo e pensare che basta, la sua vita, i suoi sogni, il suo desiderio di essere al mondo sono terminati per sempre. Con le nostre anime, lo abbracciamo, ma non possiamo più proteggerlo, non possiamo più vigilare sulla strada del suo futuro. Possiamo solo continuare a impegnarci perché tanti altri esseri umani possano essere sottratti alla violenza e perché siano garantite loro le opportunità cui ogni persona ha diritto. Caro Sindaco, immaginiamo anche Lei con gli occhi pieni di pianto: la morte di Willy è insopportabile. 

Desideriamo trasmetterLe una nostra proposta, che non restituirà al ragazzo neanche un’ora della sua giovane vita, ma che potrebbe alleviare la pena della sua famiglia, passato il tempo del lutto. E potrà rappresentare una riaffermazione del valore della vita, in un'epoca che sembra, spesso, averlo perduto, perché la società di oggi è indifferente, talora crudele; non vuole soffrire, ma solo “consumare dolore”. Non vuole ricordare, se non per un breve istante. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Willy era un eroe. Era un Giusto. Chi mette in pericolo la propria vita per evitare un’ingiustizia o per salvarne un’altra, è un fiore raro, come lo sono tutti gli altruisti, i buoni, gli amici della pace. Allora, Le chiediamo, perché non dedicare una via o una piazza di Paliano a Willy Monteiro Duarte? In casi come questo, caratterizzati da un’azione di incommensurabile valore civile e umano, i comuni possono saltare gran parte dei tempi e delle procedure legati alla burocrazia e aggiornare la toponomastica con un’intitolazione quasi immediata di una via o di una piazza. A Genova accadde con Don Andrea Gallo. In altre città, con cittadini encomiabili. Speriamo con tutto il cuore che ci ascolti e che realizzi questo ricordo a imperitura memoria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" in Ciociaria, ecco chi è probabilmente in gara

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento