Paliano, dopo 9 anni finisce ai domiciliari per minacce aggravate e lesioni

L’uomo è stato individuato dai carabinieri che l’hanno arrestato e portato nella sua abitazione

Un 44 enne originario di Paliano che aveva dei problemi con la giustizia che andavano avanti da circa 9 anni nelle ore scorse è stato individuato ed arrestato dai carabinieri della locale stazione che hanno dato seguito ad un provvedimento del tribunale di Frosinone.

Il nuovo arresto

L’uomo, è stato condannato ad espiare la pena detentiva di mesi 3, nonché al pagamento di euro 600, essendosi reso responsabile in data 23 luglio 2011, nel Comune di Paliano, di minaccia aggravata e lesioni personali per motivi riconducibili a dissidi nell’ambito familiare. L’arrestato, come disposto dall’A.G. mandante, veniva tradotto presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento