Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

Il ragazzo deceduto nel sinistro di domenica pomeriggio residente a Palestrina era molto conosciuto a Paliano dove lavorava da qualche anno come parrucchiere

L’incidente del pomeriggio di domenica su Via Palianese sud  a Paliano di fronte l’ingresso dell’ex parco uccelli si è trasformato in una vera e propria tragedia con la morte del 21 enne Mattia Filacchione, il ragazzo che con la sua Lancia Ypsilon si è scontrato frontalmente con un Suv.

Mattia era un ragazzo molto solare che lavorava come parrucchiere nella barberia (Foto in basso) di Vincenzo Romani in via La Cona a Paliano. Qui era arrivato oltre un anno fa e grazie alla sua professionalità ed al suo modo di fare sempre molto affabile e disponibile con tutti si era sempre fatto volere bene. “Durante tutto questo tempo che abbiamo lavorato insieme – ha scritto su facebook Vincenzo - ne sono capitate di tutti i colori ma, alla fine, ci scappava la battuta e, tra una risata e l’altra, si andava sempre avanti. Ma adesso tutto questo non lo posso fare più...mi mancherai...tanto, troppo. Niente sarà più come prima”.

Le immagini del drammatico incidente

Mattia era amante della musica trap e suo lavoro era residente a Palestrina (Rm) da qualche tempo conviveva con la compagna a Bellegra e la notizia della sua morte ha scosso tutti suoi amici e coloro che lo conoscevano. Molti i messaggi arrivati in queste ore sul suo profilo face book alcuni veramente struggenti come quello di una sua amica: “Questa è l’ultima foto che abbiamo tutti insieme ... al compleanno di mamma.... dove a malapena io mi intravedo... Purtroppo un terribile incidente ha deciso di spezzarti la vita.. spezzarti la vita a te che eri un ragazzo così pieno di vita , un ragazzo così generoso , un ragazzo solare... un ragazzo speciale.

Da poco ti eri comprato casa ... stavi per realizzare questo tuo grande sogno che sono sicura rimarrà sempre vivo nei tuoi ricordi .. purtroppo non leggerei mai queste quattro righe che ti ho scritto ... e ti chiedo scusa perché non sono stata in grado di scriverti altro... mancherai tanto a tutti noi... con te è andato via un pezzo di cuore che non si rimarginerà più ... come farà adesso il nostro piccolo fratellino senza di te ? Ti ricordi... tra 2 giorni è il suo compleanno ... gli avevi promesso il monopattino elettrico che da mesi ti chiedeva....

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento