rotate-mobile
Cronaca Paliano

Paliano, le suore del convento dei cappuccini si sono consacrate alle vergini

Con una Santa Messa, celebrata dal Vescovo di Palestrina Mons. Domenico Sigalini, con la partecipazione del Parroco Don Paolo, nella chiesa di Sant’Andrea Apostolo, sono state consacrate le Vergini: Lidia De Meis, Marina Ciaralli, Paola Ciaralli e...

Con una Santa Messa, celebrata dal Vescovo di Palestrina Mons. Domenico Sigalini, con la partecipazione del Parroco Don Paolo, nella chiesa di Sant?Andrea Apostolo, sono state consacrate le Vergini: Lidia De Meis, Marina Ciaralli, Paola Ciaralli e Soeli Terezinha Pissi.

La breve cerimonia religiosa, si è svolta alla presenza di pochi intimi, ma credenti fino in fondo tanto da applaudire lungamente alla fine della cerimonia le nuove quattro sorelle che sono state fotografate da parenti e amici. La consacrazione nell?Ordo virginum e? la scelta di vivere per tutta la vita la verginita? ?per il regno dei cieli?. Essa non comporta un distacco dalle forme del vivere che sono comuni nel contesto sociale in cui ciascuna consacrata e? inserita. Le donne che ricevono questa consacrazione vivono in appartamenti o case private, sole, con i famigliari e in taluni casi con altre vergini consacrate. Svolgono un?attivita? lavorativa e si mantengono da sole.

La consacrazione avviene nella diocesi di appartenenza mediante un rito che nasce nei primi secoli della Chiesa, ripristinato dopo il Concilio Vaticano II. Nel Rito di consacrazione, celebrato dal Vescovo diocesano, la candidata emette il ?proposito di castita??, che comporta l?impegno di vivere in castita? per tutta la vita, per amore di Cristo, rinunciando al matrimonio. In questo modo, la consacrata diventa segno profetico ed escatologico dell?amore della Chiesa vergine e sposa di Cristo. Cio? si realizza secondo i carismi personali di ciascuna e in vari ambiti professionali, sociali ed ecclesiali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, le suore del convento dei cappuccini si sono consacrate alle vergini

FrosinoneToday è in caricamento