Cronaca

Paliano, in giro con una mazza da baseball e due coltelli a serramanico, denunciati

Questo è il frutto dei controlli dei Carabinieri durante l'estate palianese. Sono state segnalate in Prefettura anche 7 persone per uso personale di sostanze stupefacenti

La Compagnia Carabinieri di Anagni continua nelle attività di controllo del territorio per la verifica del rispetto delle prescrizioni impartite dalle Autorità nazionali e locali connesse all’emergenza sanitaria in atto, tese ad evitare assembramenti.

Nello specifico in tutta la giurisdizione nei giorni 7 e 8 agosto u.s. sono stati svolti servizi mirati di controllo del territorio. In particolare in Paliano, il cui centro storico è animato dalla cosiddetta “Estate Palianese”, sono state denunciate in stato di libertà nr. 3 persone, resesi responsabili di violazione di carattere penale in materia di porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere, con il contestuale sequestro di  due coltelli a serramanico del genere proibito e di una mazza in legno tipo baseball.

Ulteriori controlli per sostanze stupefacenti

Sono state anche segnalate alla Prefettura di Frosinone, per uso personale di sostanze stupefacenti, sette giovani (5 residenti in questa Provincia e 2 in quella di Roma) e sequestrati complessivamente grammi  0,50 di cocaina,  grammi 1 di marijuana e 3 di hashish. Nei confronti di due persone residenti in provincia di Latina, che non davano esaustive giustificazioni della loro presenza nel comune di Anagni, è stata avanzata proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio. Complessivamente sono state controllate 100 persone e 70 veicoli, con l’impiego di  20 militari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, in giro con una mazza da baseball e due coltelli a serramanico, denunciati

FrosinoneToday è in caricamento