Paliano, minaccia l'amico con un coltello. A Morolo denunciato giovane che mette musica ad alto volume

Ultimo giorno di agosto molto intenso per i carabinieri della zona Nord del frusinate. Ad Alatri preso mentre getta rifiuti pericolosi

Ultimo giorno di agosto movimentato per i rappresentanti delle forze dell’ordine delle zone nord della Provincia di Frosinone tra i comuni di Paliano e Morolo sono state denunciate 8 persone, sono stati richiesti due fogli di via ed elevate 23 multe. 

Minacciano di morte due amici

A Paliano i carabinieri della locale stazione hanno denunciato due cittadini rumeni (un 44enne ed un  45enne) poiché resisi responsabili del reato di “minaccia aggravata”. In particolare, per futili motivi, minacciavano di morte altre due persone con un coltello sottoposto sequestro. Un 41enne, cittadino polacco, poiché resisi responsabile del reato di “violenza privata ed inosservanza obblighi della sorveglianza speciale”., già sottoposto alla sorveglianza speciale  non osservava il divieto impostogli dal Tribunale di Frosinone di non avvicinarsi all’abitazione della ex compagna, violando così  le prescrizioni impostigli. Una 24enne, di nazionalità nigeriana per aver violato l’Ordine di lasciare il territorio nazionale emesso dalla Prefettura di Frosinone in data 22 febbraio  2017; Una 47enne, di nazionalità rumena  poiché resasi responsabile del reato di “furto aggravato”. La stessa, dopo aver subito il distacco dell’utenza Enel nella propria abitazione, manometteva i sigilli apposti di chiusura;

La festa non autorizzata

A Morolo un 26enne del posto è stato denunciato dai carabinieri dello locale stazione poiché resosi responsabile del reato di “disturbo del riposo delle persone”. Lo stesso, nonostante non avesse alcuna autorizzazione, organizzava una serata danzante creando con la musica alta, oltre l’orario previsto, disturbo al riposo delle persone  che intorno alle ore 02,30 chiamavano ripetutamente i Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Preso mentre getta rifiuti pericolosi

Ad Alatri è stato, altresì, denunciato un 37enne residente del posto, poiché resosi responsabile del reato di “getto di cose pericolose”. Lo stesso veniva sorpreso a gettare nella  Strada Statale n. 5 dei sacchi contenenti rifiuti vari, materiale in plastica, nonché dei divani vari altri suppellettili. Contestualmente,  allo stesso, veniva  imposto di ripristinare i luoghi nonché a provvedere per lo smaltimento dei rifiuti in argomento tramite una ditta specializzata; una 25enne di nazionalità rumena, in quanto, già colpita da foglio di via obbligatorio , faceva ritorno nel comune di Ferentino senza alcuna autorizzazione.
Nel medesimo contesto, inoltre, veniva:  segnalato alla all’Ufficio Territoriale del Governo di Frosinone per “detenzione di sostanza stupefacente per uso personale non terapeutico”, un 18enne di Anagni poiché trovato in possesso di grammi 4,3 di sostanza stupefacente tipo “hashish”;  avanzata proposta per l’applicazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio nei confronti di due persone gravate da numerosi pregiudizi di Polizia per reati contro il patrimonio, che non erano in grado di giustificare la propria presenza nell’ambito della giurisdizione della Compagnia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento