Paliano, é morto il dott. Augusto Pede, all’ospedale di Colleferro

Medico Pediatra prima, politico di lungo corso ha chiuso la carriera come vice sindaco

E’ morto all’ospedale di Colleferro, dove era stato da qualche giorno ricoverato,  il dott. Augusto Pede alla veneranda età di 90 anni. Proveniente da Ciampino, è arrivato a Paliano nel lontano 1956  dove ha conosciuto la Sig.ra Vanda Calselli, ( deceduta molti anni fa)  un’insegnate del posto che ha sposato e con la quale ha avuto due figlie: Maria Grazia e Donatella la seconda medico che esercita a Paliano, sposata con altro medico e amministratore di Paliano l’altra impiegata di Banca a Roma.  

Premiato per i suoi 60 anni di Laurea

Di recente era stato premiato, dall’ordine dei medici di Frosinone,  per i suoi 60 anni di Laurea in Medicina, di cui andava orgoglioso e la sua missione nel sociale a tutti i livelli ne è la più ampia dimostrazione.

L’attività politica

Ha dato inizio alla sua attività di medico come Pediatra, per tutto il comprensorio a nord della Ciociaria e subito con la Democrazia Cristiana ha preso posizione politica finendo all’opposizione, nella granitica città comunista di Paliano, dove ha cercato spesso di portare il suo contributo, professionale, e il suo bagaglio culturale. Ha concorso diverse volte nel collegio Nord provinciale (Paliano, Piglio Serrone) come consigliere e non è mai riuscito a sfondare la granitica egemonia comunista dei paesi al Nord della ciociaria.

Non è riuscito a scoprire il perché di tante morti per tumore alle Mole

Il suo più grande cruccio di Politico e di uomo, per la politica e di medico,   è stato nel non scoprire il perché di tanti tumori nella zona delle Mole di Paliano. Egli non si dava pace per questo motivo, soprattutto come medico. Più volte aveva presentato interrogazioni, rimaste spesso senza risposte. Ha rivestito spesso la carica di Segretario Politico della Democrazia Cristiana  e con questa ha ricevuto a Paliano, la visita dell presidente del Consiglio Giulio Andreotti, suo fraterno amico, e più volte ha concorso da sindaco, ed è finito sempre in minoranza, ma non demordeva mai, poi il suo curriculum di amministratore si ferma agli inizi degli anni 2000, quando divenne vice sindaco con Armenio Giordani, in quanto era cominciata la trasformazione della DC.

È stato un fervente cristiano e adorava la Madonna di Zancati  e Sant’Anna

È stato un fervente cristiano ed amava Sant’Anna, la chiesa dove si svolgeranno i suoi funerali domani giovedì, e venerava la Madonna di Zancati . Si è dato molto da fare nel sociale di Paliano, si all’Avis sia in altre associazioni ed era sempre il primo a portare aiuto ai più bisognosi. È stato anche consigliere di Amministrazione della locale Cassa Rurale ed Artigiana di Paliano, negli anni 70 contribuì insieme agli altri al salvataggio di questa . Insomma, una persona di rettea moralità politica e soprattutto di un grande uomo e la città di Paliano, perde il grande confidente negli ultimi anni soprattutto da quando si era ritirato nella sua vita privata, ma sempre a disposizione di tutti. Apprendiamo, che i funerali, come da volonta dello stesso Dott.Pede,. si svolgeranno giovedì 31 Maggio alle ore 15.00 nella chiesa di Sant'Anna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le più sentite condoglianze alla famiglia da parte di tutta la nostra redazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento